giovedì 5 aprile 2012

Risotto di primavera, asparagi verdi, fragole e pancetta croccante

Per preparare questo risotto ho utilizzato degli ingredienti che avevo a disposizione in frigorifero e la fantasia ha preso il sopravvento.


Ingredienti per 2 persone:

3 tazzine da caffè di riso carnaroli;
1 porro;
2 cestini di fragole (circa 20 fragole);
5/6 asparagi verdi;
1 confezione di coriandoli di pancetta affumicata;
3 cucchiai di olio evo Dante;
mezzo bicchiere di Vinchef;
circa 500 ml. di brodo vegetale (io ho utilizzato l'acqua di cottura di altri asparagi filtrata);
1 cucchiaino di sale;
una macinata di pepe ;
una noce di burro;

Ho preparato questo risotto con l'aiuto del mio Kenwood Cooking Chef perchè sono rientrata a casa tardi e ho dovuto inventarmi una cena dell'ultimo minuto con quello che c'era in frigorifero, il risultato è stato al di sopra delle aspettative!

Mettere nel cooking chef due cucchiai di olio evo insieme al porro tagliato finemente, 2 minuti a 140°.
Aggiungere gli asparagi, ben puliti e tagliati a rondelle (tenete da parte le punte per la decorazione) e fate andare altri 2 minuti sempre a 140°, aggiungere il riso e tostare bene. Aggiungere mezzo bicchiere di Vinchef e lasciare sfiammare. Aggiungere le fragole tagliate a pezzetti, un bicchiere di brodo vegetale, un cucchiaino di sale e far cuocere il tutto per circa 20 minuti a temperatura 100° (a seconda anche dei tempi di cottura del riso) il riso prenderà un bel colore rosa. Se i tempi di cottura fossero più lunghi aggiungete altro brodo vegetale.
In una padella a parte fate tostare i coriandoli di pancetta affumicata, in modo da renderla croccante.
Terminata la cottura del riso aggiungere una noce di burro per amalgamare il tutto.

Impiattare spolverando con la pancetta croccante e una macinata di pepe nero e servite. Il contrasto del gusto dolce del riso con fragole e asparagi ben si sposa con la pancetta e il connubio di questi sapori lo rende un piatto originale!


Con questa ricetta partecipo al contest: Chi non risotta in compagnia....

2 commenti:

  1. Ohhhh che fame che mi hai fatto venire! Davvero un abbinamento curioso ma credo che sia splendido!!!! Grazie per aver partecipato e ti segno subito! Baciii

    RispondiElimina

suggerimenti...