mercoledì 22 agosto 2012

Risotto con funghi gialletti



in realtà il loro nome è  CANTHARELLUS CIBARIUS.


Ma per noi comuni si chiamano finferli o gialletti!
Una volta andavo spesso a raccogliere funghi in montagna, ma da quando la micologa che mi peritava i funghi è scomparsa non mi fido più a cosa metto nel piatto. Era una donna che ha dedicato la vita a questa professione e il comune l'aveva assunta per offrire la sua consulenza. Una cara signora che in età anziana ci ha lasciati portandosi via il suo sapere e ora difficilmente si trovano persone tanto competenti che possano sostituirla.

Quindi non essendo andata a raccoglierli con le mie mani, li ho acquistati ad un mercato locale (con tanto di certificato!) (forse sono un po' fissata...ma ne ho sentite tante).


I funghi vanno puliti accuratamente senza lasciarli troppo a bagno nell'acqua perchè altrimenti diventerebbero acquosi. Quindi vanno puliti uno alla volta sotto acqua corrente per togliere i residui di terra.

Ingredienti per 4 persone;
300 gr di Funghi gialletti;
5 tazzine di riso carnaroli;
1 spicchio di aglio;
3 cucchiai di Olio EVO Dante;
un rametto di prezzemolo fresco;
50 gr. di Parmigiano Reggiano grattugiato Caseificio San Salvatore;
20 cl. di latte;
1 litro di brodo vegetale (anche di dado);
sale, pepe, noce moscata q.b.;


In un tegame basso versate l'olio e l'aglio e fate rosolare a fuoco lento versatevi il riso e fate tostare. Abbassate la fiamma e aggiungete un mestolo di brodo, dopo aver fatto consumare un po' il brodo versate i funghi puliti e tagliati a pezzi grossolanamente. Salate, pepate e aggiungete noce moscata. Fate cuocere il risotto aggiungendo un po' di brodo a necessità e girando delicatamente senza rovinare i funghi. 
Verso fine cottura aggiungete un po' di latte (alcuni usano panna da cucina ma io preferisco evitare troppi grassi), amalgamare con il parmigiano reggiano grattugiato e versarvi il prezzemolo fresco tritato.


Impiattate e gustate.


1 commento:

  1. appetitosoegoloso9:29 AM

    Sei ripartita alla grande con le ricette!! Bravissima! E questo risotto è una vera favola!!!! Laura

    RispondiElimina

suggerimenti...