martedì 4 giugno 2013

Insalata mista di asparagi con scampi e mazzancolle

Questa ricetta è frutto della mia fantasia. Volevo creare qualcosa di nuovo, ricco di sapore e che stupisse i miei ospiti!


Ingredienti per 4 persone:
12 canestrelli;
8 scampi;
12 mazzancolle;
4 cucchiai di olive taggiasche;
2 uova sode;
un mazzo di asparagi bianchi di Cimadolmo I.G.P;
un mazzo di asparagi verdi;
sale e pepe q.b.;
succo di mezzo limone;


Mettete sul fuoco una pentola di acqua fredda, con un cucchiaino da caffè di sale fino.
Aggiungete gli asparagi che avrete precedentemente ben lavato e pulito dai fili con un pelapatate.

Fate cuocere gli asparagi sbollentandoli per circa 15 minuti (dipende dallo spessore) in modo che restino croccanti e non si lessino troppo. Scolateli bene e fateli raffreddare. Tagliateli a pezzi grossolani (circa in 3 pezzi).
Riducete a mimosa le uova sode schiacciandole con una forchetta, se non avete un utensile adatto. Conditele con sale, pepe e olio e mescolate.


In forno caldo a 150° fate cuocere per 15 minuti e gli SCAMPI e i canestrelli, conditi con olio, limone, sale e pepe. In un tegame fate saltare le mazzancolle e pulitele bene prima che si raffreddino (dopo sarà più difficile).

Impiattate mescolando gli asparagi con olive taggiasche (o kalamata), le mazzancolle, l'uovo a mimosa, un filo d'olio evo e un pizzico di sale. Aggiungete scampi e canestrelli e servite ai vostri ospiti un antipasto molto ricco!


Accompagnate con un buon prosecco millesimato e vedrete che nessuno si lamenterà!

2 commenti:

  1. arrivo tardi...scusami...è già finita immagino!! è un piatto veramente raffinato, viene voglia di sedersi a mangiare, mangiare, mangiare!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è durata poco! l'ho provata in un ristorante della zona, ma senza pesce e poi l'ho rielaborata a modo mio! veramente squisita! non vedo l'ora che tornino gli asparagi per crearne di nuove. Grazie e a presto.

      Elimina

suggerimenti...