mercoledì 3 ottobre 2012

Tabulé vegetariano al profumo di menta


Finalmente ho imparato come fare il cous-cous che non sembri la pastura per i pesci (citazione del film con Checco Zalone!) ed a insegnarmi il segreto è stata l'insegnate del corso di cucina.... ora che ho imparato posso dare qualche dritta anche a voi!

Ingredienti per 6/8 persone:
400 gr di cous cous precotto;
1/2 bicchiere di Olio evo Dante;
2 peperoni rossi;
2 peperoni gialli;
1/2 gambo di sedano;
succo di 3 limoni non trattati;
1 scatola di mais;
3 zucchine;
sale e pepe q.b.
1 peperoncino;
5 foglie di menta;
5 foglie di basilico;


Prendete una ciotola grande e versate direttamente il cous cous (a crudo anche se precotto) aggiungete sale, pepe, mezzo bicchiere di olio evo e lasciate riposare in frigorifero.

Passate nel mixer il basilico, la menta, il sedano, i peperoni e aggiungete un po' per volta il succo di limone.





Versatene la metà del composto macinato nella ciotola con il cous cous, mescolate bene e riponete nuovamente in frigorifero a riposare per un'oretta.

Ripetete il procedimento ogni ora finchè non avrete consumato tutto il composto passato al mixer.




 In una padella antiaderente a parte fate saltare le zucchine tagliate a dadini molto piccoli, salate.


Unite al cous cous ben freddo le zucchine, il mais e i pomodorini tagliati a metà.


Potete servire il cous cous in ciotoline ottime per una cena buffet!

5 commenti:

  1. Sai che il tabulé l'ho sempre mangiato fuori e non ho mai provato a farlo a casa? Mi hai fatto venir voglia di provare!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti posso garantire che scoprire come prepararlo e assaggiare che al nostro palato risulta croccante e gustoso è stata veramente una bella sorpresa..

      Elimina
  2. Ciao Silvia,
    adoro il cous cous e lo preparo spesso...però sempre cotto, secondo le prescrizioni sul retro delal confezione (dieci secondi di vergogna?!!?)..e lì un attimo in più di cottura la vapore o di troppa acqua, anche un cucchiainoe ops..fanno la differenza eccome!! Mi incuriosisce moltissimo invece il procedimento con "cottura non-cottura" che hai condiviso con noi, al prossimo cous cous lo provo sicuro!! Grazie davvero!! Piacere di conoscerti =) e ottimo week end, Lys

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per la visita! infatti anche io rischiavo di commettere sempre errori di questo tipo, ma preparandolo così il cuos cous è già precotto e quindi si cucina assorbendo i liquidi del condimento. Fammi sapere cosa ne pensi dopo averlo preparato! A presto

      Elimina
  3. ma davvero non va cotto?.. e non resta duro?..
    mi incuriosisce molto questa ricetta!

    RispondiElimina

suggerimenti...