venerdì 23 novembre 2012

Cavolo "benedetto"

A casa mia si è sempre preparato il giorno di Natale e si è sempre chiamato così, non vi so dire il perchè, ma questa tradizione arriva dalla mia nonna materna ed è stata tramandata dalle generazioni a seguire.


In sostanza si tratta di un cavolo lesso (io questa volta ho utilizzato la versione verde, ma si può utilizzare anche il solito cavolfiore bianco) che viene farcito con alici o acciughe a seconda della preferenza e sottaceti.
Condito semplicemente con sale, pepe e olio.
 

Mi piace presentarvi questo piatto veramente di semplicissima preparazione perchè il sapore è molto invitante e anche la decorazione si presenta bene, piuttosto che vedere un solito cavolo!
Ho lessato un cavolo di media misura in pentola a pressione (15 minuti dopo il fischio) e lasciato raffreddare. L'ho farcito con Alici Rizzoli in salsa piccante e sottaceti, come a formare un alberello di natale.
L'ho condito con sale, pepe e olio evo Dante e l'ho servito a tavola.


3 commenti:

  1. è particolare che venga lessato tutto intero. Buono e semplice. ciao

    RispondiElimina
  2. che meraviglia .. sempra quasi un albero di Natale :)

    RispondiElimina
  3. ...davvero...sembra un alberoooo....SARA

    RispondiElimina

suggerimenti...